"L'Energia creatrice dell'Universo… sulla punta di una matita."

I ragazzi felici di Summerhill

1 Commento

“In un ambiente pieno di affetto e di approvazione, la cattiveria, l’odio e la distrurrività non potranno mai nascere.”

“La maledizione dell’umanità è l’imposizione dall’esterno, provenga essa dal papa, dallo stato, dall’insegnante o dai genitori. Non è altro che fascismo.”

i-ragazzi-felici-di-summerhill_5371La rivoluzionaria esperienza della scuola alternativa di Summerhill, nata nel 1921 in Inghilterrra, narrata dal suo fondatore, Alexander S. Neill (1883-1973).

La scuola accoglie bambini dai 5 ai 16 anni e la sua pluridecennale esperienza dimostra come i bambini cresciuti in un ambiente di Libertà e di parità con gli altri allievi e con gli insegnanti, sviluppino davvero appieno i loro interessi; ma quel che tiene soprattutto a sottolineare Neill è che la sua scuola, prima di preoccuparsi di formare professionisti preparati, si interessa piuttosto di far crescere individui felici. La felicità come scopo della crescita, come scopo della vita. Secondo Neill le tante materie che vengono insegnate nelle scuole normali attraverso un sistema basato essenzialmente sulla paura (paura del voto, paura degli esami, paura delle punizioni), non è altro che una mole di informazioni che il bambino manderà giù a memoria malvolentieri, per poi dimenticare il tutto subito dopo l’esame di turno; a Summerhill tutti i bambini imparano a leggere e a fare di conto, dopodiché ognuno è libero di scegliere cosa davvero lo interessa. A Summerhill viene data molta importanza al gioco, come palestra per la vita e per la relazione con gli altri; nonostante ciò, la scuola dispone di laboratori, officine, e tutti i mezzi per uno studente che voglia intraprendere studi di qualsiasi genere. Gli esami non esistono, ad eccezione di chi vuole sostenere specificamente per accedere successivamente all’università. Tutte le decisioni vengono prese assieme da ragazzi e insegnanti durante un’assemblea settimanale. Da Summerhill in tutti questi decenni, sono usciti moltissimi ragazzi che hanno poi avuto successo nella vita, sia a livello materiale (grandi musicisti e insegnanti, per esempio), sia, soprattutto, a livello di felicità e di sicurezza di sé stessi.

La scuola esiste tutt’oggi sotto la guida della figlia del fondatore, Zoe Neill.

Un libro che consiglio a tutti, che oltre a dare una visione su quanto sia distorta l’educazione convenzionale, evidenzia anche quanto questo fatto si rifletta poi sulla società intera; soprattutto il libro offre un soffio di speranza e una via di salvezza, se solo i neo-genitori sapranno cogliere questo messaggio e deviare rotta, indirizzando i propri figli (e il futuro del Pianeta) verso una società di Pace.

Annunci

One thought on “I ragazzi felici di Summerhill

  1. già libro meraviglioso l’ho comprato tre volte…ogni volta che l’ho prestato si è rifiutato di tronare a casa….lo consiglio a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...